ANTIPASTI

 

CROSTINI TOSCANI

Questo piatto delizioso della cucina toscana, viene generalmente servito come antipasto.Ingredienti: – fegatini di pollo o milza di vitellone – acciughe sottosale – capperi sottaceto, sale – olio extra vergine d’olivaProcedimento: Tritare e poi soffriggere in abbondante olio di oliva, fegatini di pollo, o milza di vitellone, tritare a parte acciughe sotto sale, prima pulite e diliscate e capperi sotto aceto. Aggiungere questo trito ai fegatini già soffritti e far cuocere ancora per 15 minuti. Vedere se è necessario aggiungere un po’ di sale. A parte preparare fette di pane casereccio un po’ raffermo e farlo abbrustolire. Versarvi sopra i fegatini con il loro intingolo (se fossero troppo asciutti allungarli con un po’ di brodo e farli ancora un po’ cuocere). Servire caldi tiepidi.

ACCIUGHE FRITTE IN PASTELLA

Ingredienti per 6 persone: – gr. 500 di acciughe – 2 cucchiai di farina – 3 albumi – 1/2 bicchiere di vino bianco – sale – olio per friggere
Procedimento: Preparare una pastella stemperando la farina nel vino e aggiungendo le chiare d’uovo montate a neve e un po’ di sale. Pulire le acciughe togliendo la testa e le squame, aprirle lungo il ventre e togliere lisca e interiora; lavarle in acqua fredda e passarle nella pastella. Friggere le acciughe nell’olio bollente e servirle sgocciolate su un foglio di carta assorbente.

COZZE FRITTE ALLA VIAREGGINA

Ingredienti per 4 persone: – 1,5 kg cozze – 2 uova – farina – olio per friggere – sale e pepe – spicchi di limone
Procedimento: Lavare con cura le cozze raschiando i gusci, quindi mettere in una capace casseruola ancora umide. Coprire e ponete sul fuoco finché le cozze non si saranno tutte aperte. A questo punto privatele dei gusci e ponetele nella farina. In una terrina sbattere le uova con un poco di sale e un pizzico di pepe e tuffarci le cozze infarinate. Portate ora l’olio in ebollizione in una capace padella e immergetevi le cozze distanziando le une dalle altre con le punte di una forchetta. Quando le cozze sono ben dorate, sgocciolatele e passatele sopra ad un foglio di carta assorbente. Servitele ben calde accompagnate con spicchi di limone.

PEPATA DI COZZE

Ingredienti per 2 persone: – 1 kg. di cozze – pomodorini pachini
Procedimento: Pulire le cozze e metterle in una pentola sul fuoco, quando si aprono mettere i pomodori pachini a fettine e un goccio d’olio. Far riposare 20 minuti e servire.

BIANCHETTI

Ingredienti per 4 persone: – 500 gr. di Bianchetti (una volta venivano utilizzate le Cèe, adesso vietate), – 50 gr. di parmigiano grattato – pangrattato – 4 uova – aglio – salvia – limone – sale e pepe
Procedimento: lavare i bianchetti anche più volte, fino a quando non faranno più schiuma. In padella, far imbiondire l’aglio e la salvia in mezzo bicchiere d’olio. Buttare li bianchetti, spruzzare d’acqua calda e lasciar cuocere dieci minuti. Nel frattempo sbattere le uova con il pangrattato e il parmigiano: si versa tutto sui bianchetti, si spruzza con un limone e si passa in forno caldo per 15 minuti.

CROSTINI ALLA BOTTARGA

Ingredienti per 4 persone: – 150 gr. di bottarga di cefalo grattugiata – pane – 50 gr. di burro – pepe – limone
Procedimento: Impastare la bottarga di cefalo con il burro ammorbidito, unendo pepe macinato all’istante, quindi spalmare tale composto su fettine di pane precedentemente tostate cospargendo il tutto con qualche goccia di limone. Servire con vino bianco.

BOTTARGA RUSTICANA

Ingredienti per 4 persone: – 1 bottarga di cefalo intera morbida – olio extra vergine di oliva – pepe – limone
Procedimento: Una volta tolto la bottarga dalla sua confezione sotto vuoto, procedere alla sua spellatura. Terminata tale operazione si taglia la bottarga a fettine sottili e si dispongono su di un vassoio leggermente fondo e si condiscono con olio extra vergine di oliva, pepe, e limone. Lasciare in infusione circa 30 minuti e servire con pane tostato e vino bianco.
RICETTE TRADIZIONALI
Tutto quello di cui hai bisogno a Castiglione della Pescaia
P.IVA 01428900532 - Powered by Vulcano s.r.l