TREKKING: LE MARZE – PINETA DEL TOMBOLO – FIUMARA

Itinerario di trekking a piedi: Litorale Le Marze – Pineta del Tombolo – Fiumara

Percorso: Facile, ma un pò lungo
Periodo Consigliato: tutto l’anno
Lunghezza: circa 16 km A/R

CARATTERISTICHE

Percorso pianeggiante che prende per mano il turista e lo accompagna alla scoperta del litorale e della Pineta del Tombolo. Considerate le caratteristiche dell’itinerario, è consigliato per tutti.
NOTA: durante il percorso potrebbero trovarsi tratti confinanti con alcune proprietà private. Tali proprietà sono ben identificate dai cartelli ed è buona norma non violarne i confini.

DESCRIZIONE

Si attraversa il Ponte Giorgini a Castiglione della Pescaia e si svolta sulla destra in Via del Maestrale, si percorre tutta sino alla Spiaggia di Levante.
Entrati in spiaggia passeggiamo, stando attenti a conservare nella memoria ogni dettaglio di quel panorama, l’azzurro del mare che si unisce alla spiaggia dorata attraverso la spuma delle piccole onde che si infrangono sulla battigia.
Dopo circa 1,5 km si arriva alla Spiaggia delle Marze che si estende a perdita d’occhio fino a Marina di Grosseto ed oltre verso il promontorio dell’Argentario: un vero spettacolo della natura.
Passeggiando per 4,5 chilometri circa si superano le dune, suggestive e ricoperte da una vegetazione che in primavera fiorisce regalando un tocco di colore inaspettato; alle spalle la Pineta del Tombolo regala profumi che si combinano con quelli del mare in una gioia di sensazioni.

Visualizza Percorso Le Marze-Tombolo_Fiumara in una mappa di dimensioni maggiori

Si entra nella Pineta del Tombolo, con la sua ricca vegetazione fatta di pini domestici e marittimi e di un folto sottobosco formato da specie di macchia mediterranea come il leccio, la roverella e la sughera. Con un po’ di fortuna è possibile scorgere animali curiosi che abitano questa pineta come la volpe, l’istrice, lo scoiattolo comune e il tasso, che frequenta soprattutto la zona interna dell’area.
Si attraversa la pineta in direzione della SS 322, si prende il ponte e si osserva la “Fiumara”, un canale che attraversa la Pineta del Tombolo fino alla spiaggia e che ci permette di continuare ad osservare uno splendido esempio di ambiente umido.
Si ritorna in pineta attraverso la Via delle Colonie e infine in spiaggia prendendo la Via Serena e si ripercorre la strada dell’andata fino al Ponte Giorgini, certi di aver vissuto un’esperienza entusiasmante e memorabile, con i polmoni pieni di natura e di vita.
TREKKING A PIEDI
Tutto quello di cui hai bisogno a Castiglione della Pescaia
P.IVA 01428900532 - Powered by Vulcano s.r.l